Riceverai un’offerta non vincolante entro le 10:00 del prossimo giorno lavorativo.

Riceverai un’offerta non vincolante entro le 10:00 del prossimo giorno lavorativo.

I Top 8 sintomi di danno al motore e le loro cause

Indice dei contenuti

I Top 8 sintomi di danno al motore e le loro cause

Un danno al motore può insorgere sia gradualmente che improvvisamente. Tuttavia, in quasi tutti i casi, ci sono sintomi premonitori di danno al motore che si manifestano in anticipo.
Motore usato
Un danno al motore è spesso oneroso in termini di tempo e denaro, e può rendere inutilizzabile l’unico mezzo di trasporto disponibile. Per questo motivo, è fondamentale prestare attenzione ai segnali di un possibile guasto imminente. È importante non solo conoscere i sintomi del danno al motore, ma anche saperli interpretare, in modo da minimizzare i costi in caso di guasto. Di seguito, vi spieghiamo a quali sintomi dovete prestare attenzione e quali soluzioni avete a disposizione in caso di danno al motore.
Motore usato

Stefan Strebel
Consulente clienti & Esperto di motori
Fair Motors

Cos'è un danno al motore?

Ma a cosa fanno riferimento esattamente i sintomi del danno al motore? Si parla di danno al motore quando si verificano difetti significativi nel motore. Questi possono variare da rumori insoliti fino a un guasto totale. Quando si verifica un danno al motore, l’auto non può più essere utilizzata come di consueto e tende a fermarsi completamente nel breve periodo.

È possibile guidare con un danno al motore? In particolare, nei casi di danni gravi al motore, l’auto non può più essere guidata. Senza una riparazione adeguata, l’auto non potrà più essere utilizzata correttamente. Anche a seguito di un danno da incidente può verificarsi un danno al motore.

Hai problemi al motore?
Sostituzione, riparazione o vendita – troviamo la soluzione migliore per te!

5/5

Entro le 12:00 del giorno lavorativo successivo riceverà un preventivo non vincolante

Come si manifesta un danno al motore?

1. Perdita di potenza del motore

Uno dei sintomi più comuni di un danno al motore è una significativa perdita di potenza. Questo forte calo di prestazioni si manifesta nel fatto che l’auto non accelera più come al solito. Inoltre, anche la velocità massima raggiungibile diminuisce notevolmente, essendo questo uno dei segnali di danno al motore. In alcuni casi, il motore potrebbe entrare in modalità di emergenza attivata dall’unità di controllo. Se ciò accade, l’auto potrebbe non riuscire a superare velocità di circa 40 km/h o addirittura meno.

2. Corpi estranei nell'olio motore

Le contaminazioni nell’olio motore sono tra i sintomi più importanti di un danno al motore. Questo perché derivano dalla distaccamento o usura delle componenti interne del motore. Un esempio comune è rappresentato dalle particelle di rame, che provengono dai cuscinetti delle bielle o dell’albero motore. Poiché tali sintomi indicano già la presenza di danni o usura eccessiva, attraverso questi segnali è possibile prevedere un danno imminente.
Motore usato

Controllare l'olio motore

Per ottenere risultati accurati, pulire attentamente l’asta di livello prima di immergerla nell’olio. Inserisci l’asta di livello nel suo alloggiamento e poi estraila di nuovo per controllare la presenza di contaminazioni nell’olio aderente. Se rilevi delle contaminazioni, è indispensabile effettuare un cambio d’olio. Dovrai scaricare completamente l’olio vecchio e sostituire anche il filtro dell’olio. Se trovi addirittura corpi estranei nell’olio, ti consigliamo vivamente di rivolgerti a un’officina specializzata. I corpi estranei nell’olio possono essere segni di gravi danni al motore e richiedono un’immediata ispezione professionale.
Motore usato

Esistono anche delle carte MOTORcheckUP. Con queste, è possibile effettuare una diagnosi del motore con una sola goccia d’olio e identificare rapidamente e precisamente difetti e cause. In questo modo, è possibile riconoscere tempestivamente un potenziale danno al motore ed evitare costose riparazioni. In caso di danni al motore, la carta MOTORcheckUP fornisce informazioni sulle cause.

3. Troppo olio nel motore

Troppo olio nel motore può essere altrettanto dannoso quanto troppo poco. Il riempimento eccessivo del circuito dell’olio provoca un aumento della pressione, che sollecita eccessivamente le tubazioni dell’olio e altre componenti del motore. Questo può portare a gravi danni al motore, poiché le componenti potrebbero cedere sotto la pressione aggiuntiva. Pertanto, è fondamentale mantenere sempre il giusto livello di olio per garantire la prestazione e la durata del motore.

4. Spie di avvertimento

Motore usato
Ulteriori sintomi di danno al motore possono essere indicati da una varietà di spie di avvertimento. Diverse spie possono fornire indicazioni su un guasto, tuttavia, i segnali più comuni di danno al motore includono la spia di controllo del motore e la spia della pressione dell’olio. Mentre la spia di controllo del motore può indicare vari difetti all’interno del motore, la spia della pressione dell’olio segnala specificamente una bassa pressione nel circuito dell’olio. Questo è uno dei sintomi di danno al motore più gravi, poiché una mancanza di pressione dell’olio provoca già un’usura eccessiva che può portare al cedimento di tutte le componenti.

5. Livello del liquido di raffreddamento

Un livello del liquido di raffreddamento non costante è anche uno dei principali sintomi di danno al motore. Il motivo è che il livello del liquido di raffreddamento dovrebbe rimanere per lo più costante. Se il liquido di raffreddamento diminuisce, ciò indica danni all’interno del motore. In tal caso, il liquido entra nella camera di combustione e viene bruciato. Allo stesso modo, un aumento del livello del liquido di raffreddamento è un altro segnale di danno al motore. Questo avviene perché i gas di scarico vengono spinti nel sistema di raffreddamento, facendo salire il livello del liquido. Di fronte a questi sintomi di danno al motore, è consigliabile effettuare una riparazione il prima possibile.

6. Rumori insoliti dal vano motore

I sintomi più comuni, ma anche i più vari dei danni al motore, si manifestano attraverso rumori insoliti provenienti dal vano motore. Questi possono variare notevolmente, ma uno dei più frequenti è un rumore di sferragliamento dal vano motore. Questo potrebbe indicare una catena di distribuzione usurata o un tendicatena difettoso. Anche un rumore di “battito” proveniente dal vano motore è considerato un sintomo di danno al motore. Il battito indica difetti nel processo di combustione e, se non risolto, può portare nel tempo a un danno significativo al motore.

7. Emissione di fumo

Motore usato
L’emissione di fumo e odori sgradevoli dal vano motore sono chiari segnali di potenziali danni al motore. Un odore di bruciato o di olio spesso indica problemi. In particolare, il fumo blu è un segnale allarmante che suggerisce una malfunzione nel sistema di lubrificazione. Tali sintomi, se ignorati, possono portare a un danno totale del veicolo. È fondamentale prendere sul serio questi segnali e procedere con un controllo immediato.

8. Acqua nel motore

L’ingresso di acqua nel motore può causare seri danni, e la quantità di acqua è un fattore decisivo. Situazioni comuni come la pioggia o il passaggio in un autolavaggio generalmente non rappresentano un rischio. Tuttavia, diventa problematico quando l’acqua raggiunge il motore, ad esempio in caso di alluvioni. In tali situazioni, il veicolo può subire danni significativi. Fortunatamente, le assicurazioni coprono generalmente i costi delle riparazioni in un’officina automobilistica in tali circostanze.
Avete problemi con il motore?
Sostituzione, riparazione o vendita – troviamo la migliore soluzione!
Ha problemi al motore?
Sostituzione, riparazione o vendita – troviamo la soluzione migliore!

5/5

Entro e non oltre le 12:00 del prossimo giorno lavorativo riceverete un’ offerta non vincolante

Possibili cause

Danno alla catena di distribuzione

Se i sintomi di danno al motore includono un rumore di sferragliamento dal vano motore e l’accensione della spia di controllo del motore, è probabile che vi sia un danno alla catena di distribuzione. La catena di distribuzione garantisce la sincronizzazione dei pistoni con l’apertura delle valvole. Se la catena salta, i componenti del motore collidono tra loro. Questa collisione causa immediatamente un danno al motore e possono essere danneggiate anche altre componenti come le pareti della camera di combustione. I sintomi di danno al motore si estendono in genere fino al completo guasto del motore.

Surriscaldamento

Il surriscaldamento è un’altra delle cause frequenti di danno al motore. I sintomi associati possono includere i livelli irregolari del liquido di raffreddamento o l’accensione della spia di controllo del motore. Le cause del surriscaldamento possono variare, includendo frequentemente un uso prolungato del limitatore di giri o la mancanza di liquido di raffreddamento/olio motore. Una mancanza di olio può causare danni poiché l’assenza di lubrificazione provoca un’usura eccessiva delle componenti, generando un calore estremamente elevato a causa dell’attrito. Questo può portare immediatamente a un danno al motore, come per esempio un grippaggio del pistone.

Crepa nel blocco cilindri/guarnizione della testata cilindri

Se si manifestano sintomi di danno al motore come un aumento del livello del liquido di raffreddamento o una perdita di potenza del motore, la causa potrebbe essere una crepa nel blocco cilindri o una guarnizione della testata danneggiata. In tali circostanze, il gas di combustione può fuoriuscire dalla camera di combustione, causando la perdita di potenza. Allo stesso modo, una crepa nel cilindro può permettere al gas di combustione di entrare nei canali del liquido di raffreddamento. Questo mette il circuito di raffreddamento sotto pressione. Quando si presentano questi sintomi di danno al motore, il danno è già avvenuto.

Danni causati dalle martore

Motore usato

Danni causati dalle martore

Le martore hanno una predilezione per rosicchiare i tubi del liquido di raffreddamento, i cavi delle candele e altre importanti linee del veicolo. Per i proprietari di auto, questo è estremamente fastidioso poiché i danni causati dalle martore possono spesso portare a gravi danni al motore. È fondamentale eseguire controlli regolari e adottare misure preventive per evitare tali danni.

Un danno al motore è riparabile?

Un danno al motore è generalmente riparabile, anche se ci sono eccezioni che richiedono costi di riparazione del motore particolarmente elevati. I sintomi di danno al motore possono spesso indicare se il danno può essere riparato solo con costi considerevoli. Anche se il danno al motore può essere riparato, spesso risulta più conveniente vendere il veicolo con danni al motore e acquistare un altro veicolo. Danni comuni che solitamente permettono ancora una riparazione includono: perdita di compressione nei cilindri, catena di distribuzione allungata, contaminazioni nell’olio motore o danni al turbocompressore.

Cosa fare in caso di danno al motore e costi

Rigenerazione del motore

Se rilevate sintomi di danno al motore nella vostra auto, avete la possibilità di optare per una rigenerazione del motore. Fair-Motors offre un’opzione conveniente per la riparazione dei danni al motore attraverso una rigenerazione eseguita da professionisti con costi di riparazione del motore minimi. Questa opzione è particolarmente indicata per danni minori o danni esterni al motore. La rigenerazione del motore è anche una scelta valida se il veicolo ha un alto valore di mercato. I costi per una rigenerazione del motore variano in base alla tipologia e alla gravità dei danni, ma generalmente si aggirano tra 800€ e 5000€. Affidatevi alla competenza e all’esperienza di Fair-Motors per la rigenerazione del motore.

Motore usato

Motore di ricambio

Fair-Motors offre la possibilità di risolvere i sintomi di danno al motore in modo conveniente tramite un motore di ricambio. Se i costi di riparazione del motore risultano troppo elevati, si opta spesso per un motore di ricambio. In questo caso, il vecchio motore viene rimosso senza ulteriori riparazioni e sostituito con un motore controllato e accuratamente revisionato da Fair-Motors. È possibile scegliere tra un motore nuovo, revisionato o usato. Per tutte le opzioni, viene offerta una garanzia di 12 mesi per garantire che il veicolo non si fermi più. I costi per il motore di ricambio, inclusa l’installazione, solitamente variano tra 1.500€ e 5.000€.

Vendere veicolo con danno al motore

Se i costi per una rigenerazione del motore o per un motore di ricambio risultano troppo elevati, vendere il veicolo con danno al motore può essere una soluzione. In questo modo, non solo eliminerete il problema dei sintomi di danno al motore, ma potrete anche ottenere un capitale iniziale per l’acquisto di un nuovo veicolo.
COSA DICONO I NOSTRI CLIENTI?

I clienti soddisfatti sono la nostra motivazione

Fair Motors Reviews with ekomi.de

Prevenire i danni al motore

Per prevenire i sintomi di danno al motore e i danni stessi, ci sono alcune precauzioni importanti da seguire. Una manutenzione regolare del veicolo è di fondamentale importanza. Da Fair-Motors, raccomandiamo di rispettare gli intervalli di manutenzione indicati dal produttore e di risolvere tempestivamente eventuali difetti. È altrettanto essenziale eseguire un cambio dell’olio regolare, utilizzando il giusto tipo di olio e assicurandosi che l’olio non rimanga troppo a lungo nel motore per mantenere la sua capacità lubrificante.

Anche il comportamento alla guida è cruciale. In particolare, riscaldare il motore è fondamentale per ridurre l’usura. Il motore dovrebbe essere utilizzato a bassi regimi fino a raggiungere la temperatura di esercizio.

Inoltre, è importante riconoscere e risolvere tempestivamente possibili danni, sintomi di danno al motore e segni di danno al motore. Da Fair-Motors, siamo a disposizione come esperti nella rigenerazione e nella vendita di motori di ricambio per eseguire una riparazione professionale e prevenire danni futuri.

Ricevi l'offerta adatta in POCHI MINUTI

Fai ora una richiesta

Hai domande? Consulta le nostre FAQ o richiedi una consulenza: